Condividi questa pagina:

RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
Twitter

IL MIO LAVORO

COS’È UNA CONSULENTE PROFESSIONALE IN ALLATTAMENTO IBCLC?

IBCLC, International Board Certificated Lactation Consultant, si riferisce a una certificazione resa in Italia con la dicitura di Consulente professionale in allattamento che qualifica una professionista specializzata nella gestione clinica dell’allattamento e della lattazione umana.

L’IBCLC è la figura più altamente specializzata per affrontare le problematiche di allattamento in situazione di fisiologia che quelle più complesse, per esempio in presenza di patologia madre-bambino.

Il diploma di Consulente professionale in allattamento IBCLC è rilasciato dall’ente internazionale IBCLE (International Board of Lactation Consultant Examiners®) dopo aver sostenuto e superato un esame che si tiene tutti gli anni nello stesso giorno in tutto il mondo.

La Consulente professionale in allattamento IBCLC agisce in accordo con linee guida scientifiche basate sulle evidenze e in costante aggiornamento ed è tenuta come tutti gli ordini professionali, a riferirsi al proprio Codice Etico di condotta professionale oltre che al rispetto del Codice internazionale dei sostituti del latte materno in ogni sua parte e le successive risoluzioni della Assemblea Mondiale della Sanità.

L’IBCLC sostiene quindi innanzi tutto le madri, i bambini, la rete di supporto attorno al nucleo familiare, promuove, protegge e sostiene l’allattamento in quanto figura specializzata in questo ambito.
Qui puoi leggere il documento completo dell’ambito delle competenze dell’IBCLC.

Inoltre:

  • Lavora in team con altre figure specializzate per la risoluzione di problemi più complessi legati all’allattamento;
  • Può lavorare in libera professione per consulenze sull’allattamento in ambulatorio e a domicilio;
  • Può occuparsi di formazione a più livelli in questo settore;
  • Può collaborare per l’elaborazione di linee guida sull’allattamento in vari ambiti;
  • Può lavorare nelle strutture sanitarie (ospedali, consultori, strutture private);
  • Può lavorare nelle aziende a tutela di questa pratica per le madri lavoratrici.

Nel registro ufficiale degliIBCLC mondiale è possibile risalire al numero identificativo e allo stato di attività di una/un Consulente.

Non è invece attualmente possibile avere una lista completa di indirizzi e numeri di telefono, assieme alla dislocazione geografica, di tutti gli IBCLC (205) presenti nel territorio italiano.

Attualmente due Associazioni in Italia rappresentano la categoria professionale delle IBCLC:

AICPAM (Associazione Italiana Consulenti Professionali in Allattamento Materno) e

VSLS (Verband der Still -und Lactationsberatirinnen Suedtirol-Italien –IBCLC), Associazione IBCLC dell’Alto Adige (ma l’iscrizione è aperta a TUTTI gli IBCLC italiani e non.

A livello europeo è presente un coordinamento di IBCLC organizzato nell’Associazione ELACTA.

Mentre l’ILCA, che promuove tra le tante anche l’iniziativa della giornata dell’IBCLC, ha sede negli Stati Uniti.

Per saperne di più sull’IBCLC e se sei interessata a sostenere l’esame per diventarlo.